Tags

, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

*

NEWS – ENGLISH

*

NOUVELLES – FRANÇAIS

*

Falliti tentativi di infiltrazione di terroristi dal Libano e Giordania

Lunedì le guardie di frontiera hanno sventato il tentativo di un gruppo armato terrorista di infiltrarsi dalla Giordania alla Siria nella zona di Tal Shihab, nella  campagna Daraa.

Una fonte locale riferisce che le autorità si sono scontrate con il gruppo, ucciso o ferito decine di loro, aggiungendo che gli altri sono fuggiti di nuovo all’interno del territorio giordano.

Nella zona di Talkalakh nella campagna Homs, le autorità hanno sventato diversi tentativi di infiltrazione dal Libano alla Siria da parte di gruppi terroristici armati in diverse zone di frontiera.

Ingenti perdite sono state inflitte ai terroristi e i superstiti armati su fuggiti in Libano.

Le autorità siriane affrontano e catturano terroristi ad Aleppo, nella campagna di Damasco, a Homs, a Deir Ezzor e Idleb.

Le autorità si sono scontrate con un gruppo armato terroristico che stava guidando quattro Jeep-SUV equipaggiate con mitragliatrici e dirette verso Dara Ezza e Qabtan al-Jabal axis nella campagna di Aleppo.

Una fonte ufficiale ha detto che le autorità hanno distrutto le quattro vetture, uccidendo i terroristi.

Nella campagna di Damasco, le autorità hanno continuato la loro caccia ai gruppi armati terroristici infiltrati nelle aziende agricole della zona di Harasta, eliminando un certo numero di terroristi e arrestandone altri.

Una fonte ha raccontato che alcuni dei terroristi si sono consegnati alle autorità e gettato a terra le armi, aggiungendo che le autorità hanno recuperato anche le auto rubate dai terroristi.

Tunnel scoperti in Qarabees e Homs, stabilità restaurata

Nel frattempo, le forze armate siriane hanno eliminato resti dei mercenari dal quartiere di al-Qarabees e smantellato il loro sistema di terrore, ripristinando la pace e la stabilità.

Una fonte ufficiale della Provincia ha detto che molte gallerie sono state scoperte nel quartiere dopo l’eliminazione dei terroristi, sottolineando che essi li stavano utilizzando per il trasferimento di armi e munizioni, per praticare uccisioni e sabotaggi contro i cittadini e le forze armate.

Uno dei tunnel di collegamento era tra il quartiere di al-Ghouta e quello di al-Qarabeesm, mentre un altro tunnel collegava al quartiere di Jurat al-Shayyah. Altri tunnel collegavano insieme blocchi di palazzi, dove un negozio di armi è stato trovato pieno di diversi tipi di armi, ordigni ed esplosivi.

Le autorità hanno arrestato un certo numero di terroristi, alcuni dei quali erano di nazionalità araba straniera, e confiscato loro una grande quantità di armi.

Ordigni esplosivi fatti brillare.

Le autorità hanno arrestato un terrorista che stava piazzando un ordigno esplosivo vicino al ponte nella provincia di al-Shaday, mentre alcuni terroristi sono saltati in aria mentre stavano preparando un attentato dinamitardo nel villaggio di Saada, dove un gran numero di essi è rimasto ucciso.

In Deir-Ezzour, le autorità militari si sono scontrate con un gruppi armati terroristici, uccidendo e ferendo molti di essi, nonchè distruggendo due pickup in dotazione di una mitragliatrice PKC.

Le unità ingegneristiche in Idleb hanno invece smantellato due ordigni esplosivi che erano stati piazzati da un gruppo armato terroristico sulla strada di al-Amoudia-al-Ghafar, nella pianura al-Rouj di Idleb: tali ordigni erano destinati acolpire i cittadini ei militari dell’area.

Ordigno esplosivo uccide diversi terroristi ad al-Hasaka

Un ordigno esplosivo improvvisato (IED) è andato fuori controllo in una casa utilizzata dai terroristi per fabbricarebombe nel villaggio di al-Saada, provincia di al-Hasaka.

L’esplosione ha ucciso diversi terroristi e anche due bambini.

Nel frattempo, le autorità hanno arrestato un terrorista che stava piazzando carica esplosiva sulla strada che va al ponte al-Shadadi presso al-Hasaka.

*

These are the killers in Syria

*

Infiltration Attempts from Lebanon amd Jordan Foiled, Authorities Hunt Terrorists in Aleppo, Damascus Countryside, Homs, Deir Ezzor and Idleb

The border guards on Monday foiled an armed terrorist group’s attempt to infiltrate from Jordan to Syria at the area of Tal Shihab in Daraa Countryside.

An official source in the province said that authorities clashed with the group, killed or injured scores of them, adding that the others fled back to the Jordanian territories.

In Talkalakh area in Homs countryside, authorities foiled several infiltration attempts made by armed terrorist groups to cross from Lebanon to Syria in different border areas.

Huge losses were inflicted upon the terrorists and the survived gunmen fled back to Lebanon.

Authorities Hunt Terrorists In Aleppo Causing them Heavy Losses

Authorities clashed with an armed terrorist group who were riding four SUV cars equipped with machine guns in Dara Ezza and Qabtan al-Jabal axis in Aleppo countryside.

An official source told SANA reporter that the authorities destroyed the four cars, killing the terrorists.

Authorities Pursue Terrorists in Harasta Farms, Eliminating a Number of Them and Arresting Others

In Damascus Countryside, the authorities continued their pursuit of armed terrorist groups in the farms of Harasta area, eliminating a number of terrorists and arresting others.

A source told SANA that some of the terrorists surrendered to the authorities and threw down their weapons, adding that the authorities also recovered cars stolen by the terrorists.

Tunnels Discoverd in Qarabees, Homs, Stability Restored

Meantime,  the army forces cleared al-Qarabees neighborhood from the remnants of the mercenary terrorists and dismantled the system of their terrorism, restoring peace and stability to it.

An official source in the Province told SANA reporter that many tunnels were discovered in the neighborhood after clearing it , pointing out that the terrorists were using them to transfer weapons, ammunition and for movement to practice acts of killing and sabotage against citizens and law-enforcement members.

The source added that one of the tunnels links al-Ghouta neighborhood with al-Qarabeesm while another tunnel links Jurat al-Shayyah to the neighborhood, adding that the other tunnels were linking building blocks together where a weapon store was found containing different sorts of weapons, explosive devices and explosives.

The authorities arrested a number of terrorists, some of them were from Arab and foreign nationalities, and confiscated a big amount of weapons according to the source.

Explosive Device Blows up, Another Discovered in Hasaka

SANA reporter in Hasaka said that the authorities arrested a terrorist who was planting an explosive device near to al-Shadaydi bridge in the province, adding that another explosive device blew up while terrorists were preparing it in Saada village, killing and injuring a big number of them.

In Deir-Ezzour, authorities clashed with an armed terrorist groups, killing and injuring many, as they also destroyed two pickups supplied with PKC machine gun.

The engineering units in Idleb dismantled two explosive devices which were planted by an armed terrorist group on al-Amoudia –al-Ghafar road in al-Rouj plain in Idleb to target citizens and law-enforcement members.

Explosive Device Kills Several Terrorists in al-Hasaka

An improvised explosive device (IED) went off in a house used by terrorists to make IEDs in al-Saada village in al-Hasaka province.

A source in the province told SANA correspondent that the explosion resulted in killing several terrorists along with two children.

Meanwhile, the authorities arrested a terrorist who was planting a roadside IED in al-Shadadi bridge in al-Hasaka.

*

Traduzione d’agenzia SANA a cura di FFP
per SyrianFreePress.net Network & TG 24 Siria

at http://syrianfreepress.wordpress.com/2012/07/30/falliti-tentativi-di-infiltrazione-di-terroristi-dal-libano-e-giordania-mentre-le-autorita-affrontano-e-catturano-terroristi-in-varie-aree-della-siria-2video/

*

*

*

*

*

About these ads