Tags

, , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

 

*

Aggiornamenti dal Ministero Informazione Siriano, 1 agosto 2012

  • 133 persone, adescate e coinvolte negli ultimi fatti, colpevoli di alcuni reati esclusi gli omicidi, si sono consegnate spontaneamente alle autorità competenti delle province di Damasco, Periferia di Damasco, Homs e Idlib. Una volta regolarizzata la loro posizione davanti alla legge, queste persone si sono impegnate a non impugnare più alcun tipo di arma e a non commettere più atti di vandalismo e qualsiasi altro atto che possa compromettere la sicurezza futura della Siria, pienamente consapevoli della dimensione del complotto tessuto contro la Siria, a servizio delle agende dei Paesi stranieri.
  • Ieri, le forze armate siriane hanno continuato ad inseguire le retroguardie dei gruppi terroristici armati che hanno terrorizzato i residenti della località Ard al Sabbagh, nel quartiere Salah Ed-Din ad Aleppo, riuscendo ad uccidere e a ferire numerosi terroristi, di nazionalità arabe ed africane. Sempre ad Aleppo, le forze dell’ordine hanno sgominato le bande terroriste che hanno sparato alla cieca sui residenti, riuscendo ad uccidere 17 terroristi.
  • All’alba di ieri,  le autorità competenti hanno sventato il tentativo di una banda terroristica di infiltrarsi in territorio siriano dal Libano, in località Halat, nella periferia di Telkalakh, riuscendo ad uccidere e a faerire diversi membri della banda criminale.*

    Supported by SyrianFreePress.net Network & TG24Siria

    http://syrianfreepress.wordpress.com/2012/08/01/aggiornamenti-dal-ministero-informazione-siriano-1-agosto-2012/

    *

    *

    *

    *

    *

About these ads