Tags

, , , , , , , , , , , , , , ,

*

I soldati dell’Esercito Arabo Siriano sono determinati a difendere ogni granello diterra della propria Patria.

Con la fronte grondante di sudore e il corpo carico di attrezzatura militare e tattica, il sorriso splende sulla bocca del soldato Ahmad, dell’Esercito Arabo Siriano, mentre la gente festosa  agita le mani in segno di saluto ed eleva la propria voce in una preghiera per la protezione di Dio su tutti i suoi compagni d’arma.

“Io sono siriano e il mio dovere è quello di proteggere il mio popolo”, ha detto Ahmad brevemente quando gli viene chiesto dai giornalisti da quale città egli provenga, mentre è in piedi e all’erta ad un posto di blocco nella periferia di Damasco, impegnato nella sua missione di proteggere le persone contro terroristi ed ogni eventuale auto-bomba trappola.

Tenendo stretta la sua arma, Ahmad, come tutti i suoi compagni d’arma, sembra carico di determinazione e disponibilità a respingere qualsiasi tentativo di attacco da parte dei gruppi armati terroristici che stanno scatenando il caos in alcune zone del paese commettendo atti odiosi di uccisioni, rapimenti e sabotaggi .

In occasione del 67 ° anniversario della fondazione delle Forze Armate Siriane, i membri dell’Esercito Siriano sono coraggiosamente impegnati nei loro doveri di tutela dei cittadini e per ripristinare la sicurezza e la stabilità, che vengono minate nel tentativo di essere distrutte dai gruppi terroristici mercenari su commissione dei loro finanziatori e fornitori .

I membri delle Forze Armate Siriane scendono nelle strade, nelle piazze e nei quartieri per svolgere il loro dovere nazionale di preservare la sicurezza dei cittadini, ed un senso di tranquillità e di speranza nella vittoria sembra instillarsi nel siriani che sono sempre stati abituati alla sicurezza e tranquillità .

Entrato nelle file della istituzione militare nazionale, con il Golan occupato quale loro obiettivo sino alla sua liberazione finale, fino al martirio, i membri dell’Esercito Siriano si sentono più intraprendenti a combattere la battaglia contro il nemico, essendosi ormai addentrati all’interno del problema.

“Ogni goccia di sangue che viene versato all’interno del Paese, è come se si ripercuotesse sui suoi confini”, ha detto il tenente Mudar.

Egli ha aggiunto che tutta la storia dell’Esercito Arabo Siriano è stata  formata sulla base dell’unità nazionale della Repubblica Araba Siriana, ed include e coinvolge i figli della Patria da est ad ovest, da nord a sud.

“Diciamo al nostro popolo, nel giorno a noi dedicato, che siamo impegnati e determinati a difendere ogni granello di terra della nostra Patria fino a che non otterremo la vittoria”, ha sottolineato.

“L’Esercito Arabo Siriano  sta combattendo i nemici della Siria provenienti da tutto il mondo” ha detto un altro ufficiale dell’esercito, sottolineando che l’esercito sta affrontando un complotto orchestrato dalle potenze occidentali, regionali e arabe, rivolte a minare la stabilità dell’unità della Siria.

Egli ha aggiunto che l’Esercito Arabo Siriano è nel mirino e al centro di questa cospirazione, per servire meglio gli interessi di Israele nella regione e compromettere l’unità dello stato e della resistenza.

Analisti politici e militari ritengono che il potere dell’Esercito Arabo Siriano è nella sua formazione ideologica, pan-araba e patriottica, con una grande esperienza militare, avendo partecipato a molte guerre.

In aggiunta a ciò, i militari dell’Esercito Arabo Siriano ritengono di aver contribuito ad aumentare la resistenza in Palestina, Libano e Iraq, motivo per cui i nemici della Siria hanno affidato alla macchina da guerra dei media il compito di demoralizzante alcuni membri dell’esercito e di danneggiare il suo onore militare, attraverso l’attribuzione all’Esercito Arabo Siriano  di disonorevoli crimini commessi invece da gruppi di terroristi e mercenari, scommettendo sulla defezione dei suoi membri non solo perché sono i difensori della Siria, ma anche perchè essi sono la valvola di sicurezza che garantisce l’esistenza della Nazione.

*

Traduzione da Agenzia Arabo-Siriana di Notizie a cura di Filippo Fortunato Pilato

per Syrian Free Press Network & TG 24 Siria

al link http://syrianfreepress.wordpress.com/2012/08/02/i-soldati-dellesercito-arabo-siriano-sono-determinati-a-difendere-ogni-granello-di-terra-della-propria-patria/

*

*

*

*

About these ads