Tags

, , , , , , , , , , , , , , ,

*

IL PRESIDENTE IRANIANO: “L’ESISTENZA DELL’ENTITÀ SIONISTA È UN GRAVE PERICOLO PER L’INTERA REGIONE MEDIORIENTALE”.

Il presidente dell’Iran, Mahmoud Ahmadinejad, ha avvertito della gravità maggiore nella situazione della regione, facendo appello ad una migliore pianificazione degli sforzi comuni per sventare tutti i complotti creati contro la regione mediorientale e per l’unità di fronte all’egemonia mondiale.

Il presidente Ahmadinejad ha sottolineato venerdì, in un discorso d’apertura della Giornata Internazionale per al-Quds, che affrontare l’entità sionista è parte essenziale per poter preservare i diritti umani e difendere la dignità e orgoglio dell’umanità , in quanto l’esistenza di questa entità rappresenta un grave pericolo per la regione.

Egli ha detto che l’entità sionista è uno strumento per imporre l’egemonia sul Medio Oriente e un pretesto per la penetrazione dell’Occidente nel mondo islamico, mirando a minare l’unità delle sue nazioni.

Il presidente iraniano ha sottolineato che la normalizzazione dei rapporti con l’entità sionista è da considerarsi un’ipocrisia politica, invitando i paesi occidentali smettere di dare il loro sostegno ai crimini di questa entità nei territori occupati.

Egli ha condannato la politica del ‘doppio standard’ (due pesi e due misure) adottata dall’Occidente verso la regione mediorientale, per cui mentre da un lato fa appello a difendere i popoli della regione, dall’altro invia armi e denaro per uccidere persone innocenti e seminare discordia tra i paesi.

Il presidente Ahmadinejad ha sottolineato che non ci sarà alcuno spazio per gli Stati Uniti e per l’entità sionista nella mappa del “Nuovo Medio Oriente” e che Gerusalemme sarà liberata.

Translation by SyrianFreePress.net Network & TG24Siria – 17 agosto 2012 -

*

Iranian President: “The existence of the Zionist entity poses grave danger to the Middle East region”.

President Mahmoud Ahmadinejad of Iran warned of the gravity of the prevailing situation in the region, calling for planning well to foil all conspiracies hatched against the Middle East region and for unity in the face of world hegemony.

President Ahmadinejad stressed in a speech on Friday marking the International al-Quds Day that confronting the Zionist entity is part of preserving human rights and defending the humanity’s dignity and pride, as the continued existence of this entity poses a grave danger to the region.

He said the Zionist entity is a tool for imposing hegemony on the Middle East and a pretext for the West’s penetration into the Islamic world which is aimed at undermining the unity of its countries.

The Iranian President stressed that normalization with the Zionist entity is considered a “political hypocrisy”, calling on the Western countries to stop support to this entity’s crimes in the occupied territories.

He condemned the double standard policy adopted by the West towards the region in that while it calls for defending the region’s peoples, it sends weapons and money to kill the innocents and sow discord in its countries.

President Ahmadinejad stressed that there will be no room for the US and the Zionist entity in the map of “The New Middle East” and that Jerusalem will be liberated.

SANA – 17/8/2012

*

Link to this page: http://syrianfreepress.wordpress.com/2012/08/17/presidente-ahmadinejad-lesistenza-dellentita-sionista-e-un-grave-pericolo-per-lintera-regione-mediorientale-president-ahmadinejad-the-existence-of-the-zionist-entity-is-a-serious-dange/

*

*

*

*

*

About these ads