Tags

, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

*

The Sunday Times: UK and US Intelligence Covertly Aiding Terrorist Groups in Syria

Nothing new under the sun…, but the fact that the statement has been published by an English newspaper, and not by a Syrian patriot or a supporter of Syrian President Bashar al-Assad, confirms the reality, in a non-suspected of “conspiracy” part .. .

The British intelligence is covertly aiding the armed terrorist groups to launch terrorist attacks in Syria, the British newspaper Sunday Times reported on Sunday.

In an article published on Sunday, the newspaper cited a Syrian opposition official as saying that the British authorities “know about and approve 100%” of intelligence from their Cyprus military bases being passed through Turkey to the militia of the so-called Free Army.

“British intelligence is observing things closely from Cyprus,” said the official, adding that “The British are giving the information to the Turks and the Americans and we are getting it from the Turks.”

The Sunday Times said that, according to the official, the most valuable intelligence has been about the movements of the army forces in the city of Aleppo.

The UK owns two military bases in Cyprus, one at Dhekelia and another at Akrotiri. The bases monitor regional airwaves and report to the GCHQ (Government Communications Headquarters), Britain’s national electronic surveillance center in Cheltenham, the article pointed out.

The unnamed opposition official told the British newspaper that the US and its intelligence services (the CIA) gave his armed group satellite photos through Turkey.

The newspaper also highlighted that the British foreign intelligence (MI6) and the US intelligence (CIA) have overlooked supplies of heavy machine guns coming from the Gulf states.

*

Dal quotidiano Sunday Times:”I Servizi di Intelligence di USA & Inghilterra segretamente appoggiani i gruppi terroristici in Siria.

Nulla di nuovo sotto il sole, ma il fatto che lo affermi e pubblichi un quotidiano inglese, e non un patriota siriano o un supporter di Bashar al-Assad, conferma la realtà, in una versione non sospettabile di “complottismo” di parte…

L’intelligence britannica sta segretamente aiutando i gruppi armati terroristici nel lanciare i loro attacchi terroristici in Siria, riferisce il quotidiano inglese Sunday Times.

In un articolo pubblicato domenica, il giornale ha citato un ufficiale siriano dell’opposizione, il quale avrebbe affermato che le autorità britanniche “conoscono e approvano al 100%” le operazioni di intelligence che partirebbero dalle loro basi militari a Cipro per passare poi attraverso la Turchia sino alle milizie di mercenari terroristi del cosiddetto “Esercito Siriano Libero”.

“L’Intelligence britannica sta osservando le cose da vicino dalla base di Cipro”, ha detto il funzionario, aggiungendo che “gli inglesi danno le informazioni ai turchi e agli americani e noi le riceviamo dai turchi.”

Il Sunday Times ha anche scritto detto che, secondo il funzionario britannico, l’opearzione di intelligence più importante sta avvenendo per spiare i movimenti delle Forze Armate Siriane nella città di Aleppo (…e riferire i loro spostamenti ai terroristi…ndr).

Il Regno Unito possiede due basi militari a Cipro, una a Dhekelia e un’altra ad Akrotiri. Le basi monitorano le trasmissioni radio regionali e le riferiscono al GCHQ (Government Communications Headquarters), il Centro Nazionale per la Sorveglianza Elettronica della Gran Bretagna di stanza a Cheltenham, è poi sottolineato nell’articolo.

Questo funzionario anonimo dell’opposizione [britannica] ha detto al quotidiano britannico Sunday Times che gli Stati Uniti d ei suoi servizi segreti di intelligence (la CIA) stanno comunicando foto satellitari, militarmente strategiche, ai gruppi armati dei mercenari/terroristi che stanno insanguinando la Siria, tramite la Turchia.

Il quotidiano inglese ha anche sottolineato che l’intelligence del Ministero degli Esteri britannico (MI6) e l’intelligence degli Stati Uniti (CIA) hanno ignorato (ma monitorato) il contrabbando di mitragliatrici pesanti provenienti dai paesi del Golfo.

*

Syriandays – Traduzione di SyrianFreePress.net Network & TG24Siria

al link http://syrianfreepress.wordpress.com/2012/08/19/sunday-times-newspaperuk-and-us-intelligence-covertly-aiding-terrorist-groups-in-syria-dal-quotidiano-sunday-timesi-servizi-di-intelligence-di-usa-inghilterra-segretamente-appoggiani-i/

*

*

*

*

*

About these ads