Tags

, , , , ,

*

  • Le autorità competenti si sono scontrate ieri con bande armate di terroristi che hanno attaccato delle squadre dell’ordine e terrorizzato la popolazione di Al Jiza, un paese in provincia di Daraa. Nello scontro sono morti tre agenti, fra cui un ufficiale tenente, mentre altri cinque sono rimasti feriti.
  • Altri due tenenti e un agente delle forze dell’ordine sono stati feriti dall’esplosione di un ordigno piazzato dai terroristi ad Idleb.
  • Ad Homs due operai di un’azienda tessile sono stati feriti dai colpi sparati da una banda armata che, stando a fonti della provincia, aveva preso di mira un bus dell’azienda vicino all’ospedale nazionale.
  • Un altro gruppo di terroristi ha rapinato la sede della filiale di Idleb dell’Ente Generale per la Moltiplicazione delle Sementi, che si trova vicino alla città, sulla strada per Salqin.
  • Un contrabbandiere di armi, Fady Faysal Mousa, di nazionalità libanese, ha ammesso di aver partecipato, insieme ad una banda, al contrabbando di armi dalla regione di Wadi Khaled, in Libano, verso Telkalkh, in Siria, grazie anche alla collaborazione di un libanese di Wadi Khaled. Mousa ha confessato davanti alle telecamere della televisione siriana, che fra le armi contrabbandate c’erano fucili automatici e lanciarazzi RPG con relativi otturatori e munizioni, oltre a della droga.

*

Confessione di Fady Faysal Mousa

Confession of Fady Faysal Mousa

*

  • The competent authorities clashed yesterday with terrorists armed gangs who attacked the security teams and terrorized the people of Al jiza, a town near Daraa. Three officers were killed in the crash, including a lieutenant officer , while five others were injured.
  • Two other lieutenants and a police officer were wounded by the explosion of a bomb placed by terrorists in Idleb.
  • Homs: two workers of a textile company were wounded by shots fired by an armed gang; according to sources in the province, they targeted a bus company near the National Hospital.
  • Another group of terrorists robbed the subsidiary head office of The General Company for Seed Multiplication, in Idleb, which is located near the town, on the road to Salqin.
  • An arms smuggler, Fady Faysal Mousa, of Lebanese nationality, has admitted in participating, along with a gang, the smuggling of weapons from the region of Wadi Khaled, in Lebanon, to Telkalkh, Syria, thanks to the collaboration of a Lebanese from Wadi Khaled. Mousa has confessed, in front of the Syrian television cameras, that among the weapons were smuggled automatic rifles and RPG launchers with associated valves and ammunition, in addition of drug.

*

Armi contrabbandate da Fady Faysal Mousa: fucili automatici, lanciarazzi RPG, munizioni e droga

Weapons smuggled by Fady Faysal Mousa: automatic rifles, RPG launchers, ammunition and drug

*

*