Tags

, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

* ITALIANO

  • Una banda di terroristi armati ha preso di mira all’alba, in un’operazione di sabotaggio, la conduttura per il trasporto di gasolio nella zona tra Baba Amro e al-Sultaneya ad Homs.
  • La tubatura, che è di proprietà della società per i combustibili di Homs, ha un diametro di circa 30 cm e alimenta i serbatoi che contribuiscono a garantire il gasolio a Damasco e alla regione meridionale.
  • Le autorità competenti si sono scontrate ieri, alla periferria di Aleppo, con dei terroristi armati che hanno attaccato le forze dell’ordine nel paese di al-Atareb. Una fonte ufficiale ha dichiarato che lo scontro ha causato la morte del colonello Essam Ibrahim, del tenente Luay Isa e di altri tre agenti, oltre all’uccisione di 9 terroristi e il ferimento di altri.
  • Ad Hama, durante l’inseguimento di alcuni appartenenti a gruppi terroristici, le autorità hanno confiscato una grande quantità di armi e munizioni di diverso tipo, oltre ad un’auto carica di munizioni e armi.
  • Sempre ad Hama, 4 dipendenti dell’azienda cittadina per il ferro sono stati feriti due giorni fa dai colpi di arma da fuoco sparati dai terroristi in periferia. Una fonte della provincia ha dichiarato che una banda armata ha aperto il fuoco con una mitragliatrice contro un autobus che tornava verso l’azienda proveniente dal paese di Kaukab, a nord di Hama, causando il ferimento degli operai, alcuni in modo grave.
  • La fonte ha aggiunto che due giorni fa un pick up del governo, che trasportava dei dipendenti del mulino al-Feda’, è stato attaccato da un gruppo terroristico che ha derubato e aggredito gli impiegati, mentre altre 4 persone armate hanno rubato un’altra auto di proprietà del governo, vicino ad una moschea sulla strada per Aleppo, mentre rientrava alla centrale elettrica di Hama.
  • Le autorità hanno ritrovato due giorni fa il corpo del cittadino Mulham Hassan al-Ahmad, di Hama, che era stato rapito tre giorni fa da casa sua da tre uomini armati.
  • Alla periferia di Damasco, sulla base della indagini, le autorità competenti hanno fatto irruzione in un covo dei gruppi terroristici armati in una fattoria nella zona di Harasta, sequestrando quantità di ordigni esplosivi pronte ad essere fatte esplodere a distanza, oltre a strumenti e materie prime per la fabbricazione di ordigni.
  • Ad Homs gruppi di terroristi hanno fatto esplodere alcune abitazioni civili in diversi quartieri della città, mentre le autorità sono impegnate a dare la caccia ai membri di tali bande con determinazione, per ristabilire la sicurezza e ripristinare la stabilità in tutte le parti della Siria.
  • Nel quartiere di Baba Ambro sono stati scoperti dei tunnel usati dai terroristi per contrabbandare le armi e trasportarle da una zona all’altra per prendere di mira i cittadini e le forze dell’ordine.
  • I gruppi terroristici hanno riempito di esplosivo e fatto esplodere diverse case per uccidere e terrorizzare i cittadini, riprendendo il tutto per trasmettere poi le immagini ai canali che stanno prendendo parte allo spargimento di sangue siriano e accusare di tali azioni le forze dell’ordine e l’esercito.  (vedi il video)
  • Rientra nel piano teso a colpire gli istituti scolastici l’attacco portato avanti da una banda di terroristi contro gli alloggi universitari di Homs, utilizzando lanciarazzi e mitragliatrici e causando la distruzione di gran parte della costruzione e diffondendo il panico tra gli studenti.

*


Syria 14/2/2012: Fabricated videos by Terrorist Groups Posted on Youtube to Blame the Syrian Army

*

* ENGLISH

  • A gang of armed terrorists took aim at dawn, in an operation of sabotage to the pipeline for the transportation of oil in the area between al-Baba Amro and Sultaneya Homs.
  • The pipeline, which is owned by the company for the fuels of Homs, has a diameter of about 30 cm and feeds the reservoirs which help keep the oil in Damascus and the southern region.
  • The competent authorities clashed yesterday in the periferria of Aleppo, with armed terrorists who attacked the police in the town of al-Atareb. An official source said that the fighting has caused the death of Colonel Essam Ibrahim, Lt. Luay Isa and three other agents, in addition to the killing of terrorists and injuring 9 others.
  • In Hama, during the pursuit of some members of terrorist groups, the authorities have confiscated a large quantity of weapons and ammunition of various types, as well as a car loaded with ammunition and weapons.
  • Always in Hama, 4 employees of the town iron factory were wounded two days ago by bullets fired by terrorists, fire on the outskirts. One source of the province reported that an armed gang opened fire with a machine gun against a bus returning to the company from the country village of Kaukab, north of Hama, injuring the workers, some of them seriously.
  • The source added that two days ago a pick up of the government, carrying employees of the al-Feda mill, was attacked by a terrorist group that has attacked and robbed the employees, while 4 other people have stolen another armed government-owned car, near a mosque on the road to Aleppo, as he returned to the power-plants of Hama.
  • The authorities have found, two days ago, the body of Mulham Hassan al-Ahmad, from Hama, who had been kidnapped three days ago from his home by three armed men.
  • On the outskirts of Damascus, on the basis of the investigations, the authorities raided a hideout of armed terrorist groups on a farm in the Harasta, seizing quantities of explosives ready to be detonated remotely, as well as tools and raw materials for the manufacture of explosives.
  • Homs groups of terrorists have detonated some private houses in different neighborhoods of the city, while the authorities are committed to hunt down members of such bands with determination, to restore security and stability in all parts of Syria.
  • In the district of Baba Ambro, were discovered tunnels used by terrorists to smuggle weapons and transport them from one area to the other, to target citizens and law enforcement.
  • Terrorist groups have filled with explosives and blew up several houses to kill and terrorize the citizens, recording on video part of all, to transmit the images to channels that are taking part in the bloodshed of those actions and accusing Syrian security forces and the ‘army. (see the video)
  • Part of the plan of terror set up by enemies of Syria, aims to target schools carring out attacks, by gangs of terrorists, against the university accommodation in Homs, using rocket launchers and machine guns and causing the destruction of much of the building, spreading panic among the students.

*

Fonte testi: Ministero dell’Informazione Siriano

Video by TheSyrianFighter

Published and Translated by SyrianFreePress

*

Any re-publication is appreciated, as long as, please, you always report all the original links, to allow everyone a better research and spread of free information. Thanks.

Ogni ri-pubblicazione è gradita, ma vi chiediamo solo, per cortesia, di riportare tutti i links e riferimenti contenuti, per una migliore ricerca e diffusione a tutti. Grazie

*

*

*