Tags

, , , , , , , , , , , , , , , ,

*

PRESIDENTE BASHAR al-ASSAD: “il successo del Piano Annan dipende dal riuscire a fermare terrorismo e contrabbando d’armi”.

*
DAMASCO – Il presidente Bashar al-Assad martedì ha discusso con l’inviato delle Nazioni Unite in Siria, Kofi Annan, e con la delegazione che lo accompagna, la situazione in Siria al momento e sin dall’inizio dell’attuazione dei 6 punti del ‘Piano Annan’.

Nella riunione si è anche discusso dei mezzi necessari per superare gli ostacoli che impediscono la piena rtealizzazione del piano di Annan, in particolare il terrorismo crescente in alcune aree siriane.

Il presidente al-Assad ha sottolineato che i gruppi armati terroristici intensificato notevolmente i loro atti terroristici, come ultimamente si è visto in diverse aree della Siria, commettendo omicidi e rapimenti contro cittadini siriani, oltre a rapine ai danni di proprietà pubbliche e private, con incendi e atti vandalici.

Egli ha sottolineato la necessità che tutti quei paesi i quali finanziano, armano e coprono i gruppi terroristici, devono essere messi alla prova dimostrando di impegnarsi nel Piano Annan e di nutrire volontà politica per fermare il terrorismo.

Il presidente al-Assad ha affermato che il successo del Piano Annan dipende dal riuscire a bloccare il traffico di armi, reprimendo coloro che sostengono il terrorismo.

Da parte sua Annan ha lodato la positività nel coordinamento tra il governo siriano e gli osservatori internazionali.

Alla riunione hanno partecipato il Ministro degli Esteri, Walid al-Moallem, il Presidete Politico e Consigliere Mediatico, Dr. Bouthaina Shaaban, il vice Ministro degli Esteri, Dr. Fayssal Mikdad, ed il portavoce ufficiale del Ministero degli Esteri, Dr. Jihad Makdessi.

*

ENGLISH

President al-Assad: Success of Annan’s Plan Depends on Stopping Terrorism and Weapon Smuggling.

DAMASCUS – President Bashar al-Assad on Tuesday discussed with UN Envoy to Syria Kofi Annan and the accompanying delegation the situation in Syria since the beginning of the implementation of Annan’s six-point plan to the moment.

The meeting also discussed means for overcoming obstacles hindering Annan’s plan, particularly the escalating terrorism in some Syrian areas.

President al-Assad pointed out that the armed terrorist groups escalated their terrorist acts noticeably as of late in various areas across Syria, committing murder and abduction against Syrian citizens in addition to robberies and targeting public and private properties with arson and vandalism.

He stressed the need for the countries who are financing, arming and harboring the terrorist groups to commit to Annan’s plan, and that these countries’ political will to participate in stopping terrorism must be put to the test.

President al-Assad affirmed to Annan that the success of his plan depends on stopping weapon smuggling and curbing terrorism and those who support it.

For his part, Annan commended the positivity in the coordination between the Syrian government and the international observers.

The meeting was attended by Foreign Minister Walid al-Moallem, Presidential Political and Media Advisor Dr. Bouthaina Shaaban, Deputy Foreign Minister Dr. Fayssal Mikdad, and Foreign Ministry Official Spokesman Dr. Jihad Makdessi.

*

Text by Ghossoun / H. Sabbagh – SANA

Traduzione Italiana a cura di SyrianFreePressNetwork

URL a questa pagina http://wp.me/p1P9ia-1ki

*

Any re-publication is appreciated, as long as, please, you always report all the original links, to allow everyone a better research and spread of free information. Thanks.

Ogni ri-pubblicazione è gradita, ma vi chiediamo solo, per cortesia, di riportare tutti i links e riferimenti contenuti, per una migliore ricerca e diffusione a tutti. Grazie.

*

*

*

*

About these ads