Tags

, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

‘Sam il ratto’, alias Hossam El-Nagiar, ha fatto la fine del ratto di fogna, in trappola, ed il suo degno compare, ‘ratto Mahdi al Harati’, farà presto la stessa fine: la Siria sarà la tomba per questi mercenari da operetta…

*

SAM IL RATTO, MERCENARIO CECCHINO LIBICO, HA LE ORE CONTATE, CIRCONDATO DALL’ESERCITO ARABO SIRIANO.
LA SIRIA SARÀ LA SUA TOMBA.

Dopo lunga ricerca di un gruppo di terroristi armati nel quartiere “Assayed Ali”, ad Aleppo, un’unità dell’esercito arabo siriano ha finalmente raggiunto il loro nascondiglio, all’interno del quale si nascondeva anche un gruppo di cecchini.

Unità dell’esercito hanno circondato completamente la zona. Una fonte militare ha rivelato che il cecchino libico, uno tra i più pericolosi in circolazione, soprannominato «Sam», si trova all’interno del nascondiglio di questi terroristi-mercenari, che sarebbe però meglio definire semplicemente criminali comuni, e che egli è stato ferito durante gli scontri.

La fonte ha aggiunto che non ci sono scelte alternative o via di scampo per questi cecchini: o si arrendono, o saranno abbattuti fino all’ultimo.

Da sottolineare che questo assassino che si fa chiamare “Sam” è di origine parzialmente ‘irlandese’ ed è stato intervistato di recente dall’agenzia Reuters , affermando che “combattenti esperti e ben addestrati, che hanno partecipato alla guerra in Libia dello scorso anno, si trovano ora in territorio Siriano per combattere al fianco della opposizione armata siriana, ma decisamente in condizioni più dure rispetto alla battaglia contro Muammar Gheddafi“, (…certo… lì godevano della copertura dei bombardamenti a grappolo della NATO, senza i quali questi ridicoli “combattenti esperti e ben addestrati” da circo non sarebbero riusciti a conquistare neppure una latrina intasata: ratti di fogna buffoni… n.d.r.).

Il vero nome del mercenario/terrorista libico, nel libro paga della CIA, è “Hossam El-Nagiar”, di padre Libico e madre irlandese, ma è meglio conosciuto come “Sam”, di ‘professione’ cecchino e membro dell’opposizione di quei NATO/mercenari libici, meglio conosciuti internazionalmente come ‘ratti’, che hanno preso d’assalto l’edificio di Gheddafi a Tripoli insieme a quell’altro bell’elemento di terrorista, pure con le ore contate, che risponde al nome di Mahdi al Harati.

*

*

Mahdi al Harati, oltre a essere conosciuto come ‘ratto’ libico e tagliagole al soldo NATO/CIA, è passato all’onore della cronaca mediatica per altri due avvenimenti:

1 – il furto in casa sua, a Dublino, in sua assenza, di oltre 200 mila euro in contanti, frutto, come sostenuto dalla sua compagna irlandese, di alcuni servigi forniti a ‘servizi stranieri’ in Libia (vedi:”mercenary-rat Mahdi al-Harati & his thieves story)

2 – la partecipazione alla Freedom Paccotiglia diretta a Gaza, durante la quale persero la vita 9 cittadini turchi uccisi dall’entità sionista. Mahdi al Harati in quell’occasione venne acclamato, al suo rientro all’aeroporto di Dublino (dopo una farsesca detenzione da parte dei servizi israeliani…), come un eroe... segno che il movimento occidentale in favore della Palestina è ridotto proprio male se non riesce a trovare ‘eroi’ migliori di questo mercenario terrorista pagato dai servizi di intelligence occidentali…

*

RAT MADHI AL-HARATI WITH OTHERS MERCENARIES IN SYRIA (2012)

CORRELATO: “Al-Mahdi al-Harati: The Next Osama Bin Ladin; Coming to a Town Near You!”
http://newsrescue.com/cia-hired-global-mercenary-commandos-al-harati-libya-syria-next/#axzz24wtRsvrO

*

*

Published on https://www.facebook.com/Tg24Siria

Supported & translated by SyrianFreePress.net Network

at https://syrianfreepress.wordpress.com/2012/09/07/sam-il-ratto-mercenario-cecchino-libico-hai-le-ore-contate-circondato-dallesercito-arabo-siriano/

*

*

*

*

*

Advertisements