Tags

, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

*

Ministero dell’Informazione Siriano

  • Anche ieri le unità delle Forze Armate della Repubblica Araba Siriana si sono valorosamente scontrate contro gruppi terroristici armati nella periferia di Damasco, a Yelda, riuscendo a infliggere gravi perdite alla parte avversaria. Gli scontri hanno causato l’uccisione e il ferimento di numerosi criminali terroristi e il sequestro di armi di diverso tipo. Si fa presente che i suddetti terroristi si nascondevano negli edifici dei residenti, dopo averli scacciati con la forza dalle loro abitazioni. Inoltre va menzionato che ieri l’altro, il 10 settembre, le Forze Armate sono riuscite a ripulire le zone di Daff esh-Shawk, Tadamun, Zlikha, Tabab,  Sharea Daaboul, Suq el Thulatha e persino Dawar Yelda dai terroristi, consentendo alla maggior parte degli abitanti di tornare alle loro abitazioni in piena sicurezza, grazie alle unità dell’esercito siriano.

  • In un blitz messo a segno dalle Forze Armate a Jaramana (periferia di Damasco), le Forze Armate hanno catturato due terroristi e sequestrato un macchinario per la falsificazione di valuta estera, oltre a un importo di valuta straniera contraffatta.
  • Molteplici operazioni delle Forze Armate si sono susseguite ieri ad Aleppo, per sgominare i terroristi nei pressi dell’Ente Idrico, del Circolo dell’Arabismo e della casa di riposo per anziani in località Bustan al Basha, piazza Baydin e Sheikh Fares in zona Halak Fawqani, causando gravi perdite tra le fila dei terroristi.  Sono state distrutte dieci autovetture equipaggiate con mitragliatrici Dushka e munizioni, a nord-est dell’incrocio Maiyr, nella periferia settentrionale di Aleppo. Sempre ad Aleppo, si sono susseguiti violenti scontri tra le Forze Armate e i terroristi, nelle località di Kefr Hamra, Khan al Asal, Sheikh Khdar, Bustan al Qser, ed inoltre vicino al distretto di polizia di Hanano, dove alcuni terroristi hanno assaltato la stazione di polizia, ma sono stati prontamente fermati dalle forze dell’ordine. Scontri si sono verificati anche in zona Suleiman Halabi e nei pressi dell’Istituto di matematica, mentre nella periferia di Aleppo sono state distrutte 16 autovetture equipaggiate di mitragliatrici Dushka.
  • Nella provincia di Homs, un’unità delle Forze Armate è riuscita ad avere la meglio su alcuni gruppi terroristici armati che aggredivano i cittadini e le forze dell’ordine e interrompevano la circolazione stradale nel villaggio di Hosn e nei villaggi circostanti.
  • A Rastan, le Forze Armate hanno bombardato un covo di terroristi mercenari, distruggendo le loro attrezzature e le loro armi.
  • Le autorità competenti hanno respinto l’attacco di alcuni gruppi terroristici armati che aggredivano i cittadini del villaggio di Dar Kabira, riuscendo a infliggere loro gravi perdite.
  • Nella città di Homs, nei due quartieri di  Bab Hud e Turkman, le autorità competenti hanno fatto irruzione in due covi in cui erano nascosti due depositi adibiti alla fabbricazione artigianale di ordigni esplosivi.
  • A Raqqa, le autorità competenti hanno catturato i due terroristi Halil Hamdan ben Shahada e Awad al Bakri ben Khalaf  mentre, a bordo di un’automobile rubata sulla strada che collega Raqaaq con Tell Abiyad, terrorizzavano i residenti, derubandoli delle loro poche cose e interrompendo la circolazione stradale.
  • Le autorità competenti hanno sventato il tentativo di alcuni gruppi terroristici armati di infiltrarsi nei territori siriani dal Libano,  nel punto di frontiera Ridani, nella periferia di Telkalakh (provincia di Homs). Nella stessa località, alcuni gruppi terroristici hanno tentato di infiltrarsi in Siria nel punto di Jesr Qimar, dove hanno lanciato razzi RPG e sparato colpi di mitragliatrici, ma le forze dell’ordine sono riuscite ad avere la meglio sui terroristi, uccidendone alcuni, mentre altri hanno preferito darsi alla fuga  in Libano.

*

Fonte testi: Ministero dell’Informazione Siriano

Published by SyrianFreePress.net Network

https://syrianfreepress.wordpress.com/

https://syrianfreepress.wordpress.com/2012/09/12/ministero-dellinformazione-siriano-aggiornamenti-al-12-settembre-2012/

*

Any re-publication is appreciated, as long as, please, you always report all the original links, to allow everyone a better research and spread of free information. Thanks.

Ogni ri-pubblicazione è gradita, ma vi chiediamo solo, per cortesia, di riportare tutti i links e riferimenti contenuti, per una migliore ricerca e diffusione a tutti. Grazie

*

*

*

About these ads