Tags

, , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

*

DAMASCO – Il presidente siriano Bashar al Assad ha definito Arabia Saudita, Qatar e Turchia, i principali sponsor del terrorismo in Siria.

Egli in seguito ha detto che l’Arabia Saudita, che si è ritrovata con un sacco di denaro in mano dopo una “lunga stagione di povertà”, ha pensato “di poter acquistare con i soldi la Storia ed un ruolo da protagonista nella regione”.

“Il Qatar utilizza il potere del denaro, gravita nell’orbita dell’Occidente e fornisce ai terroristi armi e soldi per ripetere lo stesso scenario libico … I qatarioti sono stati i più rapidi ad alimentare la violenza in Siria”, ha osservato il presidente.

Circa la Turchia, il presidente al-Assad ha affermato che il governo di Ankara è interessato solo al progetto di “un nuovo impero ottomano”.

*

Italian Irib – Venerdì, 21 Settembre 2012

reloaded by SyrianFreePress.net Network  &  TG24Siria

*

*

*