Tags

, , , , , , , , , , , , , , , , , ,

*

ENG

Syrian Consulting Center for Human Rights and Studies Calls upon Amnesty International to be Neutral, Rely on Facts.

The Syrian Consulting Center for Human Rights and Studies called upon the Amnesty International to distance itself from the current political and media campaign against Syria and review principles of human rights and adhere to neutrality in its work.

Issuing a statement in response to the Amnesty International report, the center indicated that some organizations that claim defending human rights are looking for baseless allegations to accuse the Syrian government and army of deliberately targeting civilians.

The statement added that these attempts came within the framework of the international campaign against Syria to justify targeting it.

The center added that the Amnesty International accused the Syrian army of deliberate targeting of civilians paying no heed to the investigations that condemned the armed terrorist groups which used civilians as human shields in violation of human rights conventions and the international law.

It would have been better had the Amnesty International relied on field studies and testimonies of local inhabitants who suffered from the criminal acts committed by the mercenary gangs on a daily basis.

*

ITA

Il Centro di Consulenza Siriano per i Diritti Umani e gli Studi invita Amnesty International ad essere neutrale e basarsi sui fatti reali.

Il Centro di Consulenza Siriano per i Diritti Umani e gli Studi ha richiamato Amnesty International affinchè prenda le distanze dalla campagna corrente politica e mediatica contro la Siria e la revisione dei principi dei diritti umani,  invitandola a rispettare la neutralità nel suo lavoro.

Nell’emettere una dichiarazione in risposta alla relazione di Amnesty International, il Centro ha indicato che alcune organizzazioni, che sostengono la difesa dei diritti umani, sono alla ricerca di accuse infondate per accusare il governo siriano e l’esercito di aver deliberatamente preso di mira i civili.

Nella dichiarazione è anche detto che questi tentativi avvengono nel quadro della campagna internazionale contro la Siria per giustificare gli attacchi alla nazione.

  Il Centro di Consulenza Siriano per i Diritti Umani e gli Studi ha aggiunto che Amnesty International ha accusato l’esercito siriano di deliberatamente prendere di mira i civili senza badare alle indagini che hanno condannato i gruppi armati terroristici che hanno usato i civili come scudi umani, in violazione delle convenzioni sui diritti umani e il diritto internazionale.

Sarebbe stato meglio se di Amnesty International avesse basato le sue ricerche sul campo e sulle testimonianze degli abitanti locali, i quali hanno sofferto e subito gli atti criminali commessi quotidianamente dalle bande mercenarie.

R. Raslan / Ghossoun – SANA – 21/9/2012

Traduzione di FFP per SyrianFreePress.net Network  &  TG24Siria

https://syrianfreepress.wordpress.com/2012/09/22/syrian-consulting-center-for-human-rights-and-studies-calls-upon-amnesty-international-to-be-neutral-rely-on-facts-il-centro-di-consulenza-siriano-per-i-diritti-umani-e-gli-studi-invita-amnesty-i/

*

*

*

About these ads