Tags

, , , , , , , , , , , , ,

*

SOTTO A CHI TOCCA.

L’ENNESIMO JIHADISTA, FAIES MUNAWER AL RAMALI, MERCENARIO DELL’ARABIA SAUDITA, VENUTO IN SIRIA A SEMINARE TERRORE E MORTE, È STATO GIUSTIZIATO IN UNO SCONTRO A FUOCO CON UNITÀ DELL’ESERCITO ARABO SIRIANO.

PER COLORO CHE ANCORA NON L’AVESSERO CAPITO, QUESTA È LA FINE CHE ATTENDE CHIUNQUE VENGA IN SIRIA CON CATTIVE INTENZIONI.

QUESTI TERRORISTI SONO SPINTI A COMPIERE AZIONI CRIMINALI IN SIRIA GUIDATI FONDAMENTALMENTE DA TRE COSE:

1) IL FANATISMO,

2) L’ODIO,

3) L’ORO.

I RAGAZZI DEL NOSTRO ESERCITO, ARABO SIRIANO, LI ABBATTONO, UNO DOPO L’ALTRO, GUIDATI INVECE SOPRATTUTTO DA ALTRE 3 COSE, OPPOSTE ALLE PRIME:

1) IL GIUSTO SENSO DEL DIRITTO-DOVERE ALLA DIFESA NAZIONALE

2) L’AMORE PER LA PROPRIA PATRIA

3) L’UMILE PIOMBO DELLE PROPRIE PALLOTTOLE.

SOTTO A CHI TOCCA.

*

ffp/wa

*

*

*