Tags

, , , , , , , , , , , , , , , , ,

20130112-152938_h461441

*

Palestinian Popular Committee for Defending Syria Stages Solidarity Stand

JERUSALEM, OCCUPIED PALESTINE – The Palestinian Popular Committee for Defending Syria denounced the US hostile policy towards Syria’s leadership, people and army.

The Committee’s denunciation came during a stand of solidarity the Committee held on Saturday outside the U.S. Consulate building in Nablus St. in the occupied city of Jerusalem, with the participation of national Palestinian figures from Jerusalem. al-Jalil, the West Bank and Negev.Chanting slogans saluting Syria in its confrontation of the global conspiracy targeting it, the participants expressed condemnation of the Qatari and Turkish interference in the Syrian internal affair.
The Israeli occupation forces tried to encircle and tease the participants, who nevertheless insisted on continuing their sit-in, waving posters of President Bashar al-Assad and the Syrian flags and chanting anti-imperialism and pro-Syria slogans.

*

20130112-152938_h461441

Gerusalemme, Palestina occupata: Manifestazione di solidarietà del Comitato Popolare Palestinese in Difesa della Siria

Gerusalemme occupata – Il Comitato popolare palestinese in difesa della Siria ha denunciato la politica ostile degli Stati Uniti verso la leadership della Siria, la sua gente ed il suo esercito.

La denuncia del Comitato è avvenuta durante una manifestazione di solidarietà che il Comitato ha tenuto questo sabato all’esterno dell’edificio del Consolato degli Stati Uniti a Nablus St., nella città occupata di Gerusalemme, con la partecipazione di figure nazionali palestinesi provenienti da Gerusalemme, al-Jalil, dalla Cisgiordania e dal Negev.

Scandendo slogan e onorando la Siria nel suo confronto con la cospirazione globale che la bersaglia, i partecipanti hanno espresso condanna per l’interferenza del Qatar e della Turchia nella vicenda siriana interna.

Le forze di occupazione israeliane hanno cercato di circondare e prendere in giro i partecipanti, che tuttavia hanno insistito per continuare il loro sit-in, sventolando manifesti raffiguranti il presidente Bashar al-Assad e bandiere siriane, al canto di slogan anti-imperialisti e pro-Siria.

*
H. Said – (SANA)

SyrianFreePress.net Network   translated & reload  at

https://syrianfreepress.wordpress.com/2013/01/14/13670/

*

*

*

Advertisements