Tags

, ,

Aaron Swartz young

*

American Blogger Against USA and Israeli Regimes Found Dead

The American blogger and computer genius Aaron Swartz, who expressed his opinion against US President Barack Obama and cyber-attacks against Iran, was found dead in New York.

The Police found the body of the 26-year-old in his apartment on Friday 11/1/2013.

Brooklyn‚ chief medical examiner ruled the death a suicide by hanging, but no further detail is available about the mysterious death.

The blogger was also criticizing Obama for a list of individuals who are suspected of terrorism by the US and are listed for targeted killing after final approval by the US president himself.

Swartz was also critical of the monopoly of information and believed that information should be available to everyone for the benefit of the society.

The US Attorney office in Massachusetts accused the 26-year-old of downloading millions of academic journal articles from the online service by using the Massachusetts Institute of Technology (MIT) computer network in 2010, to make such articles available to the public.

According to the statement by the activist’s family, officials were demanding heavy penalties of more than 30 years in prison and up to USD 1.0 million in fines for Swartz, “to punish an alleged crime that had no victims”, but after Swartz handed over his hard drives the charges against him were dropped down.

The activist’s death comes few weeks before he was brought in court.

*

Aaron Swartz

*

Blogger Americano (26 anni) Oppositore dei Regimi di USA e Israele Trovato Morto

Il blogger americano e genio di computer Aaron Swartz, che aveva espresso le proprie opinioni contro il presidente degli Stati, Uniti Barack Obama, per gli attacchi all’Iran, è stato trovato morto a New York.

La polizia ha trovato, venerdì scorso 11/1/2013, il corpo del 26enne nel suo appartamento.

Il medico legale del distretto di Brooklyn ha stabilito che la morte sia avvenuta per suicidio tramite impiccagione, ma senza ulteriori dettagli e prove disponibili su questa misteriosa morte.

Il blogger aveva criticato fortemente Obama a causa di un elenco di persone che sono state sospettate di terrorismo da parte degli Stati Uniti e che si trovano  elencate in una lista di micidi mirati dopo l’approvazione definitiva da parte del presidente degli Stati Uniti stesso.

Swartz è stato anche critico nei confronti del monopolio dell’informazione, ritenendo che le informazioni dovrebbero essere a disposizione di tutti e per il bene della società.

L’ufficio del Procuratore degli Stati Uniti in Massachusetts aveva accusato il giovane blogger di aver scaricato milioni di articoli di riviste accademiche dal servizio online utilizzando la rete internet del Massachusetts Institute of Technology (MIT), nel 2010, e di aver reso tali articoli pubblici e a disposizione del vasto pubblico.

Secondo la dichiarazione della famiglia dell’attivista, i funzionari governativi  avevano richiesto sanzioni pesanti, per oltre 30 anni di carcere e fino a 1 milione di dollari di multa per Swartz, “per punire un presunto crimine il quale non ha avuto vittime”. Ma dopo che Swartz ebbe consegnato gli hard drives le accuse contro di lui furono lasciate cadere.

La morte dell’attivista arriva poche settimane prima della sua deposizione in tribunale.

*

SyrianFreePress.net Network

https://syrianfreepress.wordpress.com/2013/01/14/13700/

*

*

*

*