Tags

, , ,

bashar-al-assd-salut-20130222

ABBIAMO PRECEDENTEMENTE RIPORTATO UN COMUNICATO DELLA COMUNITÀ SIRIANA IN ITALIA: È UN NOSTRO DIRITTO E UN NOSTRO DOVERE.

QUALCHE “ANIMA BELLA”, MA STRABICA O MIOPE, ACCUSA QUESTO COMUNICATO DI “INFANGARE” I SUDDETTI PACIFISTI DA CABARET…

MA CHI “INFANGA” È LA RETE NO WAR NAPOLI E ZECCHE AFFINI, CHE INFAMANO IL PRESIDENTE SIRIANO ESATTAMENTE ALLO STESSO MODO IN CUI LO FANNO I NEMICI DELLA SIRIA, OCCIDENTALI E TAKFIRI.

SE QUESTE ASSOCIAZIONI NON VOGLIONO ESSERE ACCUSATE DI COMPLICITÀ COL NEMICO, SI ASTENGANO DAL DIFFAMARE GLI UNICI SOGGETTI CHE SERIAMENTE COMBATTONO E RESISTONO, PER LA SIRIA E CONTRO IL NEMICO SIONISTA.

E CHI RESISTE EROICAMENTE, DIFENDENDO LA SIRIA DAGLI ATTACCHI ESTERNI E TERRORISTICI MERCENARI, NON SONO CERTO LE VOSTRE PENNE E INTELLETTUALI DALL’INCHIOSTRO SBIADITO, MA IL PRESIDENTE BASHAR AL-ASSAD E L’ESERCITO ARABO SIRIANO, CHE SACRIFICANO SE STESSI PIUTTOSTO CHE CEDERE UN SOLO PALMO DI FRONTE A UN NEMICO CHE VORREBBE DISSOLVERE LA SIRIA E TUTTA LA RESISTENZA ANTISIONISTA.

LORO SCRIVONO LA STORIA DELLA SIRIA E LA DIFENDONO COL PROPRIO SANGUE VIVO.

BENE LO SANNO I RUSSI, CHE AL MOMENTO NON C’È MIGLIOR LEADER CHE INCARNI LE ASPIRAZIONI E IL DESIDERIO E VOLONTÀ DI PACE E TOLLERANZA NELL’AREA.

SONO LE ARMI DELL’ESERCITO ARABO SIRIANO E LA DETERMINAZIONE DEL LORO COMANDANTE IN CAPO CHE HANNO FERMATO IL PROGETTO DI DISSOLUZIONE DELLA SIRIA, È L’ONESTÀ E L’INCORRUTTIBILITÀ DEL PRESIDENTE BASHAR AL-ASSAD CHE HANNO IMPEDITO LA CREAZIONE DI UN CALIFFATO SALAFITA-WAHABITA IN SIRIA, E NON CERTO LE VOSTRE CHIACCHIERE E MENOPAUSA SETTARIA DA SINISTRA DISSOCIATA.

NON LAMENTATEVI SE VI TRATTIAMO ALLO STESSO MODO DEI “RATTI”: LA COLPA È VOSTRA, CHE VI PROPONETE COME DEI “RATTI MODERATI”.

SIAMO IN GUERRA, NON GIOCHIAMO A FARE GLI INTELLETTUALI PACIFISTI E NON ACCETTIAMO COMPROMESSI NÈ LEZIONCINE DA CHI NON È DEGNO NEPPURE DI ALLACCIARCI LE SCARPE.

NON È PER NOI SUFFICIENTE FARE QUALCOSA DI BUONO PER POI SENTIRSI IN DIRITTO DI GETTARE FANGO E DIFFAMARE, PER PROPRIA DEVIANZA IDEOLOGICA, QUEL CHE NON CI AGGRADA.

POTETE PRENDERE IN GIRO QUALCHE SPROVVEDUTO, POCHISSIMI PER FORTUNA A GIUDICARE DAL VOSTRO MISERO SEGUITO, NON NOI.

CONTINUATE A SVENTOLARE LE VOSTRE INSIGNIFICANTI E MELASSOSE BANDIERE MULTICOLORI, NOI SVENTOLIAMO LA NOSTRA, CHE È QUELLA CHE ABBRACCIA E DIFENDE LA MAGGIORANZA DEL POPOLO SIRIANO, UNITO AL SUO PRESIDENTE ED ESERCITO

*

https://syrianfreepress.wordpress.com/2013/02/22/15031/

*

*

*

Advertisements