Tags

, , , , , , ,

20130325-120235

~

3 Citizens Martyred, Others Injured by Mortars and Car-Bomb Attack in Damascus

Mar 25, 2013 – DAMASCUS,(SANA)- Terrorists on Monday fired mortars on the surrounding of the Opera House in Damascus as a citizen was martyred and seven were injured.

SANA reporter said that among the injured a cameraman and an assistant cameraman from the Syrian al-Ekhbaria Satellite Channel who came to the place to film the effects of this terrorist act.

The reporter added that the mortars caused material damages to the building of the Opera House.

In the same context, an official source mentioned that terrorists detonated an explosive device attached to a private car near al-Azbakia bus stop as the driver was martyred and material damages were caused.

The source added that a mortar fired by terrorists fell near Umaya School in Baghdad Street causing material damage in the place.

~

This slideshow requires JavaScript.

~

TERRORISTI SPARANO COLPI DI MORTAIO CONTRO IL TEATRO DELL’OPERA DI DAMASCO: 2 MORTI e MOLTI FERITI

Questo lunedi i terroristi hanno sparato colpi di mortaio nei pressi del Teatro dell’Opera di Damasco: 1 cittadino è rimasto ucciso e diversi altri feriti.

Tra i feriti anche un cameraman e un assistente cameraman del canale satellitare siriano al-Ekhbaria che era accorso sul posto per filmare gli effetti di questo atto terroristico. I colpi di mortaio hanno anche causato danni materiali al Teatro dell’Opera.

AUTO-BOMBA NEI PRESSI DELLA STAZIONE DEGLI AUTOBUS DI AL-AZBAKIA (DAMASCO): 1 MORTO

Terroristi takfiri hanno fatto esplodere un ordigno esplosivo collegato ad un’auto nei pressi della stazione di bus di al-Azbakia: un autista d’autobus è rimasto ucciso

Nel frattempo un altro colpo di mortaio sparato dai terroristi è caduto vicino alla scuola di Umaya, in via Baghdad, a Damasco, provocando fortunatamente solo danni materiali.

Eccitati dai soldi promessi e distribuiti da USA-Francia-Inghilterra-Qatar, sotto la regia della colonia sionista, i mercenari terroristi di mezzo mondo provano a giocare l’unica arma per loro possibile, quella del terrorismo, colpendo la popolazione civile e cercando di seminare terrore e disperazione, ma i loro tentativi sono destinati al fallimento: i ragazzi del Syrian Arab Army e dell’Intelligence siriana li stanano ed eliminano uno per uno, e non c’è fogna abbastanza profonda dove essi possano nascondersi…

~

FFP translation & adaption in Italian from H. Zain / R. al-Jazaeri-SANA

SyrianFreePress.net & TG24Siria.com Network

https://syrianfreepress.wordpress.com/2013/03/25/16016/

*

*

*

*

Advertisements