Tags

, , , , , , , ,

tun-pass

~

Tunisian Newspaper: 2000 Tunisians Are Fighting in Syria

Mar 23, 2013 – TUNIS, (SANA)- The Tunisian e-newspaper ‘Al-Jarida’ revealed that around 2000 Tunisians are fighting among the armed terrorist groups in Syria.

Abo Qusai, a Tunisian who fought in Syria, told the newspaper that the Tunisian fighters are of various ages and include students, workers and jobless people.

Abo Qusai revealed that there is a direct line through which those terrorists go to Syria which is that of Libya/Benghazi.

He referred to a terrorist group called ‘al-Darneh Battalions’ which arrived in Syria from Libya two weeks before he fled Syria.

The Tunisian terrorist said that he and his Tunisian colleagues are being treated as slaves by the armed terrorist groups in which ranks they are fighting, which made him flee Syria and return to Tunisia.

~

tunis-terror-2

~

GIORNALE TUNISINO AMMETTE: OLTRE 2 MILA MERCENARI TERRORISTI DI NAZIONALITÀ TUNISINA COINVOLTI IN SIRIA

Il quotidiano tunisino ‘Al-Jarida’ ha rivelato che circa 2000 tunisini sono arruolati tra i gruppi armati terroristici in Siria.

Abo Qusai, un tunisino che ha combattuto in Siria, ha detto al giornale che i combattenti tunisini sono di varie età e comprendono studenti, lavoratori e disoccupati, tutti mercenari pagati in dollari.

Abo Qusai ha dichiarato che esiste una linea diretta attraverso la quale questi terroristi vengono inviati in Siria, ed il cui campo base di partenza è a Bengasi, in Libia.

Il terrorista rientrato in Tunisia, Abo Qusai, ha fatto riferimento ad un gruppo terroristico di alcune centinaia di disperati che si fa chiamare ‘al-Darneh’, che è arrivato in Siria dalla Libia due settimane prima che egli tornasse in Tunisia.

Il terrorista tunisino ha detto che lui ed suoi complici tunisini venivano trattati come schiavi da parte degli gruppi armati terroristici da cui dipendevano in Siria, motivo per cui è fuggito, disertando da FSA/al-Nousra per tornare in Tunisia.

Ora sarà bene che Abo Qusai si cerchi un buco di fogna molto profondo dove nascondersi bene, perchè ora lo vogliono morto tutti: ma proprio tutti.

~

FFP translation & adaption in Italian from H. Said-SANA

SyrianFreePress.net & TG24Siria.com Network

https://syrianfreepress.wordpress.com/2013/03/25/16024/

*

*

*

*

Advertisements