Tags

, , , , , , , , , , , ,

AL-QUSAIR

~

SYRIAN ARMY ADVANCES IN AL-QUSAYR, KILL LARGE NUMBER OF JIHADIST MERCENARIES 

The Syrian Army advanced in Al-Qusayr on Sunday, killing and wounding a large number of militants, while the others escaped, Al-Manar correspondent reported, adding that the Syrian Army took control over most of the area, reaching the municipal building in the center of the city.

The Syrian Army’s operations in Al-Qusayr city in Homs started after it waged air raids and shells at militants’ bases in the area late Saturday.

In this context, sources had stated earlier this week that the Syrian Air Forces had dropped leaflets over the city, demanding civilians to evacuate the area and militants to drop their arms and surrender, indicating that a large number did actually surrender while others escaped into deeper areas in Homs.

On another hand, Al-Mayadeen reported that the Syrian Army had taken control over Barza in Damascus, and succeeded in killing militia field leaders “Abu Sufian” and “Abu Musab”.

In parallel, Syrian news agency Sana reported that the Army had confiscated an Israeli manufactured missile, and large numbers of machine guns and ammunitions in the hands of an armed group that was terrorizing and cutting the road of Homs-Tadmor.

~

SYRIA-CONFLICT

L’ESERCITO ARABO SIRIANO AVANZA ELIMINANDO MOLTI MERCENARI JIHADISTI E CONQUISTANDO AL-QUSAYR

Domenica, 18 maggio 2013 – L’esercito siriano avanzata in Al-Qusayr, uccidendo e ferendo un grande numero di militanti, mentre altri fuggono, riferisce il corrispondente di Al-Manar, aggiungendo che l’esercito arabo siriano ha preso il controllo su gran parte del territorio, raggiungendo l’edificio comunale nel centro della città.

Le operazioni dell’esercito arabo siriano nella città di Al-Qusayr a Homs sono iniziate dopo che si è battuta l’area con raid aerei e attaccato le basi dei militanti mercenari nell’are nel pomeriggio di sabato.

In questo contesto, le fonti avevano affermato all’inizio di questa settimana che le forze aeree siriane avevano lasciato cadere volantini sulla città, chiedendo ai civili di evacuare la zona e ai miliziani armati di abbandonare le loro armi e arrendersi, indicando che un gran numero di essi effettivamente si e arreso, mentre altri sono fuggiti verso aree nelle campagne di Homs.

D’altro canto, Al-Mayadeen ha riferito che l’esercito arabo siriano aveva preso il controllo su Barza, a Damasco, ed è riuscito a uccidere i leaders della milizia “Abu Sufian” e “Abu Musab”.

In parallelo, notizie d’agenzia siriane, Sana, hanno riferito che l’esercito aveva confiscato un missile di fabbricazione israeliana e un gran numero di mitragliatrici e munizioni erano state tolte dalle mani di un gruppo armato che stava terrorizzando la strada di Homs-Tadmor.

*

From Al-Manar

Traslated by SyrianFreePress.net  &  Tg24Siria.com Patriotic Network

https://syrianfreepress.wordpress.com/2013/05/19/17530/

.

.

.

Advertisements